Cascina Desiderata, 8 - 23873 Missaglia
Cascina Desiderata, 8 - 23873 Missaglia
039 9241156

Come difendersi dai ladri in casa? Prevenendo!

Sempre più spesso ci si domanda come sia possibile difendersi dai ladri in casa e, proprio come in moltissimi altri ambiti, la prevenzione rappresenta la soluzione migliore. Non serve farsi trovare alla finestra con armi e pronti a lottare fisicamente contro i malintenzionati, bensì pensare di avvalersi di dispositivi protettivi eviterà qualsiasi problema.

La domanda giusta da porsi sarebbe quindi quella inerente a quali siano le migliori forme di prevenzione contro i ladri, come sceglierle e soprattutto quale sia la loro reale validità.

Difendersi dai ladri è diventata ormai una vera e propria necessità, in un periodo in cui furti o tentativi di effrazione sono ormai all’ordine del giorno. Sentirsi al sicuro nella propria casa è importante, anche meglio del farsi trovare pronti a combattere contro qualcuno che si è permesso di entrare dove non avrebbe dovuto. Sostanzialmente si tratta anche di migliorare lo stato d’animo delle persone, vivendo più serenamente all’interno dei propri spazi, con la consapevolezza che nessuno potrà accedervi tanto facilmente.

Le migliori armi di difesa contro i ladri: antifurti, serramenti blindati e inferriate

Se da un lato prestare attenzione, ricordarsi di chiudere sempre porte e portoni anche se si esce per pochi minuti, non lasciare chiavi sotto gli zerbini, nella cassetta e nei portaombrelli, rappresentano pratiche pressoché scontate, esistono mezzi di difesa ancor più efficienti e sicuri.

  • Porte e portoni blindati, sicuri e di ultima generazione, praticamente impossibili da aprire dall’esterno se non si possiedono le relative chiavi e telecomandi
  • Tapparelle e persiane blindate, utili anche in ottica di risparmio energetico perché permettono di migliorare le stesse performance isolanti. Anche questi dispositivi sono praticamente impossibili da aprire dall’esterno e rappresentano un’ottima barriera contro i ladri e malintenzionati
  • Inferriate e grate, anche questi sono ottimi deterrenti contro gli accessi indesiderati.

Queste soluzioni sono sicuramente ottimali, ma forniscono una barriera alla sola abitazione e non a tutto il giardino e all’area esterna alla casa. Inoltre, se volessero, i ladri potrebbero avvicinarsi e, nel tentativo di aprirli, danneggiarli, costringendo i proprietari a investire somme per la loro riparazione. Per questa ragione un deterrente ottimale potrebbe essere dato da un’antifurto, in particolare dalle soluzioni perimetrali di ultima generazione. Pratiche e sicure rappresentano la miglior forma di prevenzione che, associata ovviamente ad altri dispositivi, consentirà alla casa di rimanere al sicuro e ai suoi abitanti di vivere in serenità.

Un antifurto di tipo perimetrale infatti, andrà a individuare la presenza di ladri e malintenzionati, ancor prima che gli stessi effettuino maldestri tentativi di scassinamento ai danni di porte e finestre. Pertanto non solo li porterà ad andarsene, ma si preverranno anche eventuali danni all’immobile stesso.

La miglior difesa contro i ladri? Farsi trovare preparati e anticipare ogni loro azione!